Estetica del Pedale – La Macchina del Tempo

Ogni mio percorso ciclistico è un mulinare di pedali su una macchina del tempo che viaggia solo all’indietro. E più pedalo, più ricordo. Torno indietro mentre avanzo, non sempre di buona lena. E ogni volta, invariabilmente, torno a quel primo momento, e a quei primi metri percorsi in equilibrio da solo. Alla mano di Riccardo... Continue Reading →

Dilettanti di sensazioni

Virtuosismo, surfare veloci sul filo delle esperienze. Rimbalzare come un ciottolo sull’acqua specchiata, prendendo un po’ di qua un po’ di la. Un po’ di tutto, un po’ di niente. Per  continuare a viaggiare veloci, leggeri. E poi magari farne un libro, di queste esperienze. Perché è nel destino dell’Esploratore. «Va e torna per raccontare»,... Continue Reading →

La mia Roubaix (Paris Roubaix Challenge)

Fuori è ancora buio. La partenza è con il secondo gruppo. Cinque minuti dopo le sette e mezza. L’odore di capsico, è dappertutto. In albergo, nei corridoi, in auto, in questa piazza, nel naso. È l’odore della crema scaldamuscoli. L’odore del pre-gara. Parcheggiamo. La piazza è silenziosa. Ci prepariamo. Prepariamo le biciclette. Non fosse per... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑